Congregazione

Congregazione dei Chierici Regolari Somaschi
Vai ai contenuti

Menu principale:

Liturgia e sacramenti
 
RITO DEL MATRIMONIO


Rito.pdf
Con la celebrazione del sacramento del Matrimonio gli sposi cristiani partecipano all’alleanza sponsale di Cristo con la Chiesa e ricevono la grazia di viverla e manifestarla nel loro rapporto di coppia e nella vita familiare. Si tratta di una celebrazione in cui si attua un evento salvifico. Per questo la Chiesa ha rivolto al sacramento del Matrimonio un’attenzione costante e premurosa. Di tale attenzione è espressione l’adattamento per la Chiesa italiana dell’Ordo celebrandi Matrimonium, promulgato nella seconda edizione tipica il 19 marzo 1990.

Lezionario.pdf
Nelle pagine della Bibbia, la realtà del Matrimonio - Mysterium magnum – è una realtà costante e molteplice. Essa è presente fin dalla creazione della prima coppia, fatta a immagine di Dio, e giunge al suo compimento nell’incontro finale dell’Agnello con la Gerusalemme celeste, contemplato come un incontro sponsale. Le testimonianze bibliche sono di natura diversa, perché risentono della tensione fra il progetto di Dio e la realtà umana culturalmente condizionata. Occorre tener conto di questa tensione per inquadrare le singole affermazioni in una visione d’insieme. La teologia biblica del Matrimonio si preoccupa di evidenziare la progressiva crescita del disegno di Dio che “salva e redime” l’uomo per far scoprire sempre di più il senso profondo della realtà matrimoniale.
Seguite la via del crocifisso, disprezzate il mondo, amatevi gli uni gli altri, servite i poveri
Torna ai contenuti | Torna al menu